Rendering-3D-Fotorealistico-Interno-13-Rendering-Evolution-Umberto-Oldani

Dettagli e descrizione

RICHIESTA DEL CLIENTE

Siamo stati contattati dall’Architetto di Interni che aveva l’esigenza di dover rappresentare l’arredamento minimalista di un sottotetto.

Le specifiche che l’Architetto ci ha fatto pervenire erano le seguenti: doveva essere arredato con una semplice scrivania, ma soprattutto doveva essere rivestito interamente con assito di legno per dare un maggiore comfort all’intero ambiente e restituire un più alto grado di calore data la posizione geografica dell’abitazione non proprio al caldo.

SVOLGIMENTO / TECNICHE UTILIZZATE

Come nostra abitudine, dopo aver visionato attentamente il progetto, abbiamo iniziato a modellare l’ambiente inserendo i modelli degli gli arredi sprovvisti di materiali e impostato il setup di un’illuminazione piuttosto uniforme per dare una luce assai diffusa al sottotetto.

Approvata l’angolazione del punto di vista e aggiustata l’illuminazione, abbiamo creato il materiale legno sotto forma di assito e applicato al locale.
Le doghe infatti, che rivestono l’ambiente, non sono state modellate, tale effetto è stato ottenuto in modo avanzato in fase di costruzione del materiale.

Abbiamo posto particolare cura nella realizzazione di quest’ultimo in quanto l’Architetto puntava molto fattibilità di questa scenografia.

Come ultima fase del progetto, siamo passati a renderizzare la scena e a migliorarla attraverso una raffinata Post-Produzione.

BENEFICIO FINALE

Il risultato finale ha risposto perfettamente alle esigenze dell’Architetto che proponeva un ambiente minimalista ma comunque confortevole e piacevole da abitare.

L’elemento principale costituito dall’assito di legno che riveste per intero la stanza, è stato messo in risalto seguendo le giuste indicazioni date dal progettista, tant’è che il cliente, all’inizio particolarmente dubbioso su una simile tipologia di pannellatura, è rimasto positivamente colpito dall’effetto che ne è scaturito.

Informazioni sul progetto