Rendering Loft

Rendering Loft
Ebook Gratuito

Scopri come distinguere un buon rendering da un rendering 3D fotorealistico

E-book-RE

Per un 3D Technical Designer modellare ed eseguire il Rendering di un Loft è un’esperienza molto stimolante.

Ambienti così particolari e molto affascinanti ci trasmettono una maggior enfasi e la voglia di mettersi subito all’opera cresce.

L’immaginazione viaggia immediatamente verso la modellazione di ambienti alti, luminosi e con soppalchi scenografici, si ha la sensazione di creare davvero qualcosa di molto particolare.

Questo del resto è ciò che il 3D Technical Designer prova ogni volta che si accinge ad iniziare un lavoro, solo in modo un pò più energico nel caso del Rendering di un Loft.

L’importanza della collaborazione tra Architetto e 3D Technical Designer

Ma l’obiettivo di raggiungere il massimo della qualità finale, implica inevitabilmente un maggiore impegno e una maggiore concentrazione durante tutto il processo lavorativo.

Diventa perciò fondamentale la collaborazione tra il Professionista del 3D e l’Architetto.

Ampi spazi e superfici vetrate di grandi dimensioni, producono necessariamente aree molto luminose.

materiali di conseguenza mettono ancora più in risalto le loro caratteristiche di lucentezza e rugosità.

A ciò va poi aggiunta la vegetazione che talvolta fa da contorno o di arredo nel Rendering di un Loft.

Vantaggi e benefici

Certo, tutto è rivolto ad ottenere un risultato di grande impatto visivo.

Il 3D Technical Designer ne trae grande soddisfazione dal lavoro svolto e dall’apprezzamento altrui.

Il cliente finale ha il vantaggio di percepire subito la qualità del proprio investimento.

L’Architetto, il Designer o il Progettista ha il beneficio di poter valutare nei dettagli il proprio progetto ancor prima di iniziare a costruire o ristrutturare.

Le modifiche in real-time

Ottenere immagini di grande qualità in grado di colpire efficacemente ed emotivamente, non è però facile.

Per prima cosa ci deve essere piena sinergia tra il 3D Technical Designer e l’Architetto o lo Studio di progettazione.

I consigli e le valutazioni fatte da entrambe le parti sono fondamentali per l’ottima riuscita del risultato finale.

Ecco quindi che gli aggiornamenti fatti online in tempo reale sul “work in progress” risultano determinanti.

La cura dei dettagli

Scegliere un arredo piuttosto che un altro, cambiare il materiale del pavimento o di un muro, provare una nuova temperatura di luce per esaltare maggiormente gli arredi.

Sono operazioni che se fatte in tempo reale durante una “call” via Skype, possono ridurre enormemente i tempi di lavoro.

Le decisioni vengono prese subito, le modifiche possono nella maggior parte dei casi essere applicate e valutate immediatamente.

Lavorare sui dettagli diventa più semplice e veloce.

Tutto ciò senza naturalmente dimenticare la professionalità con la quale il Progettista, grazie a Rendering di qualità fotografica, può illustrare il progetto al proprio cliente.

È un modo oltretutto per differenziarsi dai propri competitors che in molti casi si “accontentano” di una restituzione grafica 3D di modesta qualità.

Indice dei Contenuti

Altri Articoli
Virtual Tour interno 1
Virtual Tour 360

Il 3D Rendering Virtual Tour rappresenta un’ottima soluzione per visionare un ambiente interno a 360 gradi. È una tecnica che si sta diffondendo sempre più

Leggi Tutto »
Fotoinserimento
Fotoinserimento 3D

Per fotoinserimento si intende l’inserimento, in una fotografia esistente, di un rendering. Mi spiego meglio. Pensa di avere un’area di terreno attualmente costituita da verde

Leggi Tutto »
Blender-cose
Blender: cos’è?

Blender è un software di modellazione e rendering 3D gratuito e open-source, ossia a codice aperto, perciò sviluppabile da terze parti. È un progetto pubblico

Leggi Tutto »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *